Aree tematiche

Testata Speciale Giovani

E!state liberi: la voce dei partecipanti

Le testimonianze e i racconti delle ragazze e ragazzi che hanno partecipato ai campi di volontariato nelle terre confiscate alla mafia

Devi accettare i cookie di youtube per vedere questo contenuto.

Per favore abilitali oppure gestisci le tue preferenze

Diamo voce a chi il campo lo ha vissuto per davvero!

Partecipazione, memoria, giustizia, comunità, cittadinanza, libertà, lavoro...

I campi di Libera ce li raccontano i ragazzi che li hanno vissuti.


Grazie al finanziamento della Regione Emilia Romagna, da alcuni anni i comuni del circondario imolese propongono ai giovani volontari dai 16 ai 28 anni, residenti del territorio, campi di lavoro nei terreni confiscate alla mafie e gestiti dall'Associazione LIBERA.
Al momento la partecipazione ai campi è sospesa stante le vigenti regole per il contenimento del contagio da Covid-19.

 

Pubblicato da

ultima modifica 14/02/2022 13:42 — pubblicato 09/01/2021 10:00