Donna, femminile plurale
8 marzo, 25 novembre - approfondimenti sul mondo al femminile

Donna, femminile plurale

8 marzo

Le parole del Sindaco Marco Panieri e dell'Assessora alle Pari Opportunità Elisa Spada

8 marzo 2022

Carissime,

oggi è la Giornata Internazionale della Donna. Un momento per ricordare, fatto di attenzioni e di gesti, ma soprattutto per riflettere sull’attuale condizione economica e sociale del genere femminile nella nostra società.

Da uomo e da Sindaco, in quest'occasione, vorrei rivolgervi dal cuore un messaggio di ringraziamento e di solidarietà. La pandemia ha messo drammaticamente in luce la fragilità della condizione della donna: sono cresciuti i femminicidi e il 98% di chi ha perso il lavoro causa COVID è donna. Sono proprio le donne che hanno portato maggiormente sulle spalle il peso dei cambiamenti della pandemia, nella famiglia e sul posto di lavoro, e se ne sono fatte carico.

La nostra società non vivrà un vero sviluppo sociale ed economico se non ci sarà una completa e reale valorizzazione del potenziale delle donne. Dobbiamo essere consapevoli e impegnati per segnalare ed evitare situazioni di iniquità e disuguaglianza in futuro. Le Istituzioni devono fare la loro parte ma ciascuno di noi, nel suo privato e nella sua quotidianità può incoraggiare e accompagnare questo cammino verso il cambiamento.

Da donna e Assessora alle Pari Opportunità voglio ringraziarvi per l’impegno quotidiano che mettete per il bene della nostra comunità. In questo anno e mezzo ho potuto apprezzare da vicino la vostra forza, determinazione e impegno che mi rendono orgogliosa.

Questo impegno lo riporto, assieme a tutta la giunta, per il bene delle donne della nostra comunità, con una visione di ampio respiro che vuole costruire una società più equa, accogliente e più rispettosa delle pari opportunità.

Costruire significa definire un percorso di azioni concrete: sul piano della cultura e della comunicazione, sul piano del lavoro e della conciliazione e su quello del contrasto alla violenza sulle donne.

Un ultimo pensiero lo dedico alla necessità di affermare il rispetto dei diritti di ogni donna e, in questo particolare momento, quelli di tutte le donne in fuga, sole o con i propri bambini, dalla violenza della guerra.

Il Sindaco Marco Panieri
L’Assessora alle Pari Opportunità Elisa Spada


In occasione dell’8 marzo, Giornata internazionale dei diritti della donna, attraverso la proiezione nella parete dell’edificio utilizzata a fine informativi lungo viale Saffi, quasi di fronte alla Rocca sforzesca, verrà rivolto un pensiero a tutte le donne che subiscono una violazione dei propri diritti.
Un pensiero che, alla luce di questo particolare momento storico, ci porta a pensare a tutte le donne in fuga, spesso sole con i propri bambini, dalla violenza della guerra

 Le iniziative intorno all'8 marzo

8 marzo 2022

Le iniziative di Imola

empowerment e impresa al femminile

Empowerment e impresa femminile

Il Comune di Imola crede nel valore delle donne e nell’importanza di far emergere il loro potenziale.
Per questo ha sviluppato il percorso che prevede tre incontri pubblici e un corso di formazione di 40 ore realizzati con il supporto di Demetra Formazione, un work cafè dedicati all'imprenditoria al femminile che si svolgeranno nei mesi di marzo e aprile.

Per approfondire: empowerment e impresa al femminile

A proposito di donne

Iniziative nelle biblioteche per la Giornata internazionale della donna

  • selezione di libri a tema disponibili per il prestito.
    Vetrina a tema a Casa Piani.
    Sul sito web, oltre ai percorsi di lettura, sarà consultabile l’elenco dei libri per l’infanzia sul linguaggio di genere donati dall’Assessorato alle Pari Opportunità
  • Medichesse (Aboca, 2022)
    la “vocazione femminile” alla cura nella storia. Presentazione del libro con l’autrice Erika Maderna. Partecipa Paola Goretti, storica dell’arte e studiosa della storia del costume
    venerdì 4 marzo, ore 18 | Bim Biblioteca comunale

Donna, femminile plurale - logo

ultima modifica 18/11/2015 16:42 — pubblicato 17/11/2015 16:50