Le Case della Scienza
Festival della cultura scientifica e tecnologica a Imola

Case della scienza - testata sezione

Martedì 29 marzo

 ore 8.30, ore 10, ore 11.30
Biblioteca comunale di Imola, via Emilia 80

Attività per la scuola secondaria di primo grado
DA NEWTON AI GIORNI NOSTRI – DALLE LEGGI DELLA DINAMICA AI FENOMENI FISICI DEL MOVIMENTO

Partendo dai fondamenti della fisica classica scoperti dal grande scienziato inglese, comprenderemo meglio il concetto di Energia, e studieremo forme, trasformazioni e applicazioni e scopriremo cos’è una fonte energetica. A cura di Leoscienza

Informazioni e prenotazioni: Casa Piani 0542 602630

 

 

ore 18
Palazzo Tozzoni, via Garibaldi 18

Incontro
“IN PUNTA DI PIEDI” – UN VIAGGIO A PASSO DI DANZA NELLA PITTURA E NELLA SCULTURA

La Danza non entra nella sfera dell’Arte, ma è essa stessa Arte, che si esplica in una forma di espressione dettata dal movimento del corpo. Un celebre scrittore greco del I sec, d.C. scrisse: “la danza rappresenta attraverso i movimenti, un sentimento, una passione, o un’emozione”. Sarà un viaggio lungo, ricco di soprese, e certamente molto …movimentato, alla scoperta della Danza quale espressione del sentire dell’uomo. Conversazione a cura di Maria Grazia Bellardi (Docente del Corso di laurea in Scienze e Tecnologia per il Verde e il Paesaggio, sede di Imola, Università di Bologna)

Info e prenotazioni: App ioPrenoto o

I CAMPI FOTOVOLTAICI IN MOVIMENTO COME I GIRASOLI. LA PUBBLICA UTILITÀ, INDIFFERIBILITÀ E URGENZA DELLE OPERE

Il paesaggio e il territorio vedono sovente, al posto dei campi arati, i campi di pannelli fotovoltaici. E il paesaggio? E l’agricoltura? E la permeabilità? Ultimamente si fa sempre più preoccupante la “risorsa energetica”. E l’“energia rinnovabile e pulita”? Pochi sanno però che esiste una legislazione nazionale, e regionale, che incentiva la produzione di energia pulita con pannelli fotovoltaici di nuova produzione (smaltibili) e che “seguono” il sole come i girasoli. Conversazione a cura di Moreno Daini (Docente del Corso di laurea in Scienze e Tecnologie per il Verde e il Paesaggio, sede di Imola, Università di Bologna)

Info e prenotazioni: App ioPrenoto o

 

 

 

ore 21
Auditorium della Scuola di musica Vassura-Baroncini, via Fratelli Bandiera 19

Incontro e concerto
LA MUSICA VIVE NEL TEMPO, E NEL TEMPO SI DISPIEGA

La musica è il movimento che si concretizza nel tempo comune fra chi ascolta e chi suona, così il rituale. Partendo da dodici composizioni di Haiku-componimento poetico giapponese di 3 versi, si cercherà di arricchire la staticità del significato letterario con dei suoni acustici ed elettronici improvvisati. Come sostiene Emerson: “la vera arte non è mai fissa, ma sempre fluttuante” allora, partendo dalla fissità di un breve componimento poetico, la musica improvvisata servirà a generare un flusso narrativo e sensoriale complice del logos sillabico.  A cura di Maurizio Lesmi, sax e clarinetto, effetti, Haiku e ideogrammi

Prenotazione obbligatoria: App ioPrenoto o

ultima modifica 22/03/2022 08:46 — pubblicato 21/03/2022 18:50